La Cicceide legittima/I/IX

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

IX ../VIII ../X IncludiIntestazione 21 marzo 2012 100%

I - VIII I - X
[p. 5 modifica]

D. Ciccio nato di sette mesi nel principio
di Maggio.

Al Sig. Curzio N.

ix.

CUrzio, già sette mesi avea portato
 La madre di D. Ciccio in Corpo il Feto
     Quando Giove lassù per man del Fato
     4A Lucina intimò questo Decreto.
Senza pur aspettar, che sia passato
     De’ nove mesi il termin consueto,
     Fa che tosto la Donna esponga il Nato;
     8Ch’io già dispenso al natural divieto.
L’esponga, or che del Sol tepido il raggio
     Di rose, i prati, e i colli ha già trapunti,
     11Per farne a Primavera industre omaggio;
Poichè fra tanti fior, ch’ora congiunti
     Sorgon dal suolo a inghirlandare il Maggio
     14Vò che ’l fior de C..... anch’egli spunti.