Le lapidi di Sesto San Giovanni/11

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../10

../12 IncludiIntestazione 22 gennaio 2018 50% Storia

10 12

Via Monte San Michele 7

Lapide di Via Monte San Michele 7

Trascrizione

IL CIRCOLO FAMILIARE
DI UNITA' PROLETARIA
RICORDA I MARTIRI DEL RIONE
CADUTI PER LA LIBERTA'


BALDANZA LIBERO 1899
BULGARELLI PRIMO 1900
BUOSO ALBERTO 1895
CAPPELLINI FRANCESCO 1904
CARDESI RENATO 1909
COLOMBO GEROLAMO 1912
CROCI VINCENZO 1893
DE MARCO GIOVANNI 1907
DEL RICCIO RENZO 1923
FAVONI BETTINO 1920
FERRI SILVIO 1899
GIANNONI GASPARE 1904
INDRI ETTORE 1884
MAGGI ALFREDO 1909
PARACCHINI GIULIO 1902
PASQUINI GIUSEPPE 1909
SALA BRUNO 1913
TACCONI ITALO 1914
TORTIROLI PRIMO 1902
ZANELLO DIEGO 1910


Biografie

BALDANZA Liborio (Libero)

Nato il 2/8/1899 a Geraci Siculo (PA). Residente a Sesto San Giovanni in viale Matrelli 104. Lavorava alla Breda III sezione Fucine come attrezzista. Processato e assolto dal T.S.D.S. nel 1931 nuovamente processato e assolto nel 1932. Fuoriuscito in Francia e in Svizzera 1936 – 1938. Arrestato nel 1939. Arrestato il 14/3/1944 in casa di notte. Carcere di San Fedele. Carcere di San Vittore. Caserma Umberto I di Bergamo. Partito il 17/3/1944 e giunto il 20/3/1944 a Mauthausen (matr. 58683). Trasferito il 24/3/1944 a Gusen. Trasferito il 16/4/1944 a WienSchwechat (Mau.). Trasferito tra fine giugno/primi luglio 1944 a WienHinterbrühl (Mau.). Deceduto in luogo non noto tra Wien e Mauthausen il 3/4/1945, durante una marcia forzata, chiamate anche “marce della morte” per l'alta incidenza di decessi.

BULGARELLI Primo

Nato il 16/3/1900 a Pegognaga (MN) – Residente a Sesto San Giovanni in via Fiume 42. Lavorava come falegname modellista alla Breda II sezione. Arrestato il 1/3/1944 in casa di notte. Carcere di San Vittore. Fossoli campo. Partito il 8/3/1944 e giunto il 11/3/1944 a Mauthausen (matr. 56994). Trasferito il 24/3/1944 a Gusen. Deceduto il 22/4/1945.

BUOSO Alberto

Nato a Fratta Polesione (RO) il 17/9/1895. Residente a Sesto San Giovanni in via Monte San Michele 153. Lavorava alla Falck come muratore. Arrestato in casa di notte il 28/3/1944. Carcere San Fedele di Milano. Carcere di San Vittore. Caserma Umberto I di Bergamo. Partito il 5/4/1944 e giunto il 8/4/1944 a Mauthausen (matr. 61585). Trasferito l'1-2/12/1944 ad Auschwitz. Deceduto in luogo non noto, tra Auschwitz e Mauthausen, l'1/4/1945.

CAPPELLINI Francesco (CAPELLINI)

Nato a Settala (MI) il 30/12/1904. Residente a Sesto San Giovanni in via Monte San Michele 37. Lavorava alla Breda V sezione come verniciatore. Arrestato in casa di notte il 14/3/1944. Caserma San Fedele di Milano. Carcere di San Vittore. Caserma Umberto I di Bergamo. Partito il 17/3/1944 e giunto a Mauthausen il 20/3/1944 (matr. 58768). Deceduto ad Hartheim (Mauth.) il 21/9/1944.

CARDESI Renato

Nato il 27/7/1909 a Firenze. Residente a Sesto San Giovanni in via Monte San Michele 163, lavorava alla Breda V sezione come verniciatore. Arrestato il 14/3/1944 in casa di notte Carcere di S. Fedele, San Vittore, Caserma Umberto I (BG). Partito il 17/3/44 e giunto il 20/3/44 a Mauthausen (matr. 58771). Deceduto a Hartheim il 5/8/44. La moglie di Renato, Teresa, deceduta nel 1947, era sorella di Validio e Venerino Mantovani.

COLOMBO Gerolamo

Nato il 21/9/1912 a Monza (MI). Residente a Sesto San Giovanni in via Oslavia 20. Lavorava alla Breda V sezione Aeronautica come verniciatore. Arrestato il 14/3/1944 in casa di notte. Carcere di San Fedele. Carcere di San Vittore. Caserma Umberto I di Bergamo. Partito il 17/3/1944 e giunto il 20/3/1944. (matr. 58806). Trasferito il 18/11/1944 a Gusen. Deceduto il 21/1/1945.

CROCI Vincenzo

Nato il 6/1/1893 a Cerro Maggiore (MI). Residente a Sesto San Giovanni in via Monte San Michele 7. Lavorava come trapanista alla Breda I sezione elettromeccanica. Arrestato il 14/3/1944 in casa di notte. Carcere di San Fedele. Carcere di San Vittore. Caserma Umberto I di Bergamo. Partito il 17/3/1944 e giunto il 20/3/1944 a Mauthausen (matr. 58831). Trasferito il 28/4/1944 a Gusen. Trasferito a Mauthausen. Trasferito a Ebensee (Mauth.). Deceduto il 11/10/1944.

DEL RICCIO Renzo

Nato l’11 settembre 1923 a Udine, residente a Sesto San Giovanni in via Monte Sabotino, oggi intestata al suo nome, dove è collocata la lapide. Contadino al suo paese, lavorava a Sesto San Giovanni come operaio. Appartenente alla Brigata Matteotti. Fucilato, con altri 14 patrioti dai fascisti a Piazzale Loreto a Milano il 10 agosto 1944 per rappresaglia a seguito di un attentato contro un automezzo tedesco, probabilmente per accattivarsi il consenso dell'opinione pubblica (l'attentato infatti aveva provocato vittime e feriti solo tra i passanti). Ai 15 martiri di piazzale Loreto furono dedicate poesie da Alfonso Gatto e Salvatore Quasimodo.

DE MARCO Giovanni

Nato a Terlizzi (BA) il 8/9/1906. Residente a Sesto San Giovanni in via Sabotino 52. Lavorava alla Falck Vittoria come operaio tagliatore. Arrestato in casa di notte il 28/3/1944. Carcere San Fedele di Milano. Carcere di San Vittore. Caserma Umberto I di Bergamo. Partito il 5/4/1944 e giunto a Mauthausen il 8/4/1944. Trasferito in data non nota a Gusen. Deceduto il 26/11/1944.

FAVONI Bettino (FAVONI CALABRONI Bettino)

Nato il 15/2/1920 in luogo non noto. Residente a Sesto San Giovanni in via Monte Sabotino 55. Militare. Partigiano della Brigata C. Marx poi 55° Brigata Garibaldi ”Rosselli”. Arrestato il 9/7/1944 a Colico (CO) di notte per delazione, da tedeschi e GNR. Trasferito il 13/7/1944 al Palazzo di Giustizia di Milano. Partito il 15/7/1944 dallo scalo Farini di Milano e giunto il 19/7/1944 a Kattowitz (Auschwitz) dove lavora presso la ditta IG FARBEN. Deceduto il 12/6/1945 a Bünzlau (Gross Rosen). Sepolto nel cimitero di Bunzlau (Slesia) – tomba 346

FERRI Silvio

Nato il 12/11/1890 a Ferrara. Residente a Sesto San Giovanni in via Sagrado 15. Lavorava alla Breda IV sezione Siderurgica come sbozzatorista. Arrestato il 14/3/1944 in casa di notte. Carcere di San Fedele. Carcere di San Vittore. Caserma Umberto I (BG). Partito il 17/3/1944 e giunto il 20/3/1944 a Mauthausen (matr. 58863). Trasferito a Gusen in data non nota. Qui deceduto il 2/12/1944.

GIANNONI Gaspare

Nato a Campiglia Marittima (LI) il 12/9/1904. Residente a Sesto San Giovanni in via Venezia 25. Lavorava alla Breda IV sezione come sbozzatorista. La scheda personale della Breda dice “Assunto alla IV° Sezione il 3.5.1926. Licenziato il 14.5.1927 per esuberanza personale. Riassunto il 13.6.1927”. In realtà è stato licenziato per attività antifascista e incarcerato. “Licenziato il 8.4.1943 per propaganda. Riassunto il 25.8.1943”. Arrestato il 13/7/1944 in fabbrica. Torturato. Carcere di San Vittore. Il 18/8/1944 Bolzano campo (3215). Partito il 5/9/1944 e giunto a Flossenbürg il 7/9/1944 (matr. 21551). Trasferito il 10/10/1944 a Kottern (Dachau) (matr. 116349). Trasferito il 14/11/1944 a Fischen (Dach.). Trasferito il 20/2/1945 a Dachau. Sopravvissuto. Deceduto il 7/6/1945, due giorni dopo il suo rientro, all'ospedale di Niguarda.

INDRI Ettore

Nato a Murano (VE) il 28/10/1884. Lavorava alla Breda I sezione Elettromeccanica. Apparteneva alla 108a Brigata “Daniele Martellosio”. Morto in combattimento il 26/4/1945.

MAGGI Alfredo (Tigre)

Nato il 16/7/1909 a Sesto San Giovanni. Apparteneva alla Divisione Garibaldi Brigata Manara. Caduto in combattimento il 5/9/1944 a Faedis (UD).

PORACCHINI Giulio (PARACCHINI o PERACCHINI)

Nato il 5/11/1902. Deceduto a Dongo (CO) il 24/4/1945.

PASQUINI Giuseppe

Nato a Bergamo il 25/6/1909 e residente a Sesto San Giovanni in viale Marelli 324. Lavorava alla Breda V sezione Aeronautica come aggiustatore. Arrestato il 29/6/1944 a Sesto San Giovanni. Carcere San Vittore. Trasferito il 7/9/1944 nel lager di Bolzano. Partito il 5/10/1944 e arrivato a Dachau il 9/10/1944 (matr. 113478) Trasferito a Bad Gandersheim (Buchenwald) il 30/10/1944 (matr. 94477). Deceduto a Bad Gandersheim/Brunshausen il 4/4/1945 mediante fucilazione come “italiano politico sospetto”.

SALA Bruno

Nato il 17/3/1913 a Castello sopra Lecco (CO). Residente a Sesto San Giovanni in via Monte San Michele 141. Lavorava come meccanico autista alla Società Autotrasporti Teruzzi di Sesto San giovanni. Arrestato il 12/3/1944 in casa di notte. Carcere di San Fedele. Carcere di San Vittore. Caserma Umberto I di Bergamo. Partito il 17/3/1944 e giunto a Mauthausen il 20/3/1944. Trasferito a Wiener Neustadt (Mau.). Deceduto il 14/9/1944.

TACCONI Italo

Nato il 14.1.1914. Lavorava alla Breda. Apparteneva alla 123a Brigata SAP Garibaldi “Pierfranco Isaia (Raoul)”. Caduto in combattimento il 27/4/1945 a Milano.

TORTIROLI Primo

Nato a Casalbuttano (CR) il 6/5/1902. Residente a Sesto San Giovanni in via Monfalcone 4. Lavorava alla Breda I sezione Elettromeccanica come tornitore. Arrestato il 10/9/1943 in un esercizio pubblico nei pressi della Magneti Marelli stabilimento A di Sesto San Giovanni. Carcere di San Vittore. Carcere Sant’Agata di Bergamo. Partito il 5/4/1944 e giunto il 8/4/1944 a Mauthausen (matr.61768). Trasferito il 26/4/1944 a Gusen. Deceduto il 19/4/1945.

ZANELLO Diego

Nato il 17/12/1910 a Teor (UD). Residente a Sesto San Giovanni in via Monte Sabotino 24. Lavorava come falegname alla Breda II sezione. Arrestato il 1/3/1944 in casa di mattino. Carcere di San Vittore. Partito il 8/3/1944 e giunto a Mauthausen il 11/3/1944 (matr. 57477). Trasferito il 25/3/1944 a Ebensee (Mauth.). Trasferito a Mauthausen il 6/6/1944. Trasferito il 16/11/1944 a Ebensee. Qui deceduto il 21/4/1945.