Legge 27 novembre 1939, n. 1958 - Riunione del comuni di Anzio e Nettuno, della provincia di Roma, in unico comune denominato «Nettunia»

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Regno d'Italia

1939 L diritto diritto Legge 27 novembre 1939, n. 1958 Intestazione 15 maggio 2013 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Riunione del comuni di Anzio e Nettuno, della provincia di Roma, in unico comune denominato «Nettunia»
1939
G.U. di pubblicazione: 9 gennaio 1940, n. 6



VITTORIO EMANUELE III

PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTÀ DELLA NAZIONE

RE D’ITALIA E DI ALBANIA

IMPERATORE D’ETIOPIA


Il Senato e la Camera dei Fasci e delle Corporazioni, a mezzo delle loro Commissioni legislative, hanno approvato;
Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue:

Art. 1.

I comuni di Anzio e di Nettuno, in provincia di Roma, sono riuniti in unico Comune con denominazione «Nettunia».

Art. 2.

La pianta organica del personale del comune di Nettunia sarà determinata dal prefetto, sentita la Giunta provinciale amministrativa.
Il numero dei posti e i relativi gradi non potranno essere superiori a quelli complessivamente stabiliti dalle piante organiche dei comuni di Anzio e di Nettuno.
Il personale che, alla data di pubblicazione della presente legge, trovasi in servizio presso i comuni di Anzio e di Nettuno non potrà essere inquadrato nell’organico del comune di Nettunia con posizione gerarchica e trattamento economico superiori a quelli goduti all’atto dell’inquadramento medesimo.

Ordiniamo che la presente, munita del sigillo dello Stato, sia inserta nella Raccolta uf11ciale delle leggi e dei decreti del Regno d’Italia, mandando a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.

Data a Roma, addì 27 novembre 1939-XVIII

VITTORIO EMANUELE

MUSSOLINI

Visto, il Guardasigilli: GRANDI