Lo spirito di contradizione/L’autore a chi legge

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
L’autore a chi legge

../Lettera di dedica ../Personaggi IncludiIntestazione 24 maggio 2020 100% Da definire

Lettera di dedica Personaggi
[p. 111 modifica]

L'AUTORE

A CHI LEGGE.1

QUANDO io ho composto questa Commedia, non conosceva per niente l'Esprit de Contradiction de Monsieur Dufresny2, Autor Francese. Questa è une petite Pièce en un Acte, che ho veduto rappresentare a Parigi, che mi è piaciuta infinitamente, e nella quale varie cose ho ritrovato, che s’incontrano colle mie, eppure io non l’aveva mai letta, e se la cosa fosse altrimenti, lo direi con quella stessa sincerità, con cui di altre opere mie ho parlato, allora quando di qualche forestiero principio mi sono valso. Credo anche, che la picciola Commedia di un Atto di Monsieur Dufresny sia meglio della mia in cinque Atti, poiché sono sessanta anni che si rappresenta, e piace sempre e diletta, ed è come se fosse nuova, applaudita, e la mia all’incontro è stata pochissimo fortunata in Venezia. Non ardirò di fare il confronto di questi eccellenti Attori coi nostri, ma so bene che qui a Parigi la valorosissima Attrice che sostiene il carattere dello Spirito di contradizione, anima la sua parte infinitamente, e si conosce che lo fa volentieri, senza arrossire della parte odiosa, e so che le nostre Attrici Italiane si vergognano di tai caratteri, e recitando languidamente la loro parte, fanno talvolta precipitar le Commedie.

  1. La presente avvertenza uscì in testa alla commedia nel voi. IX (1763) dell ed. Pitteri di Venezia.
  2. Leggesi nel testo, qui e più sotto: Dusfreny.