Meditazioni storiche/Prospero Balbo a Felice Le Monnier

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Prospero Balbo a Felice Le Monnier

../Prefazione IncludiIntestazione 7 dicembre 2013 100% Da definire

Prospero Balbo a Felice Le Monnier
Prefazione
[p. 1 modifica]

Al signor Felice Le Monnier.


In un esemplare delle Meditazioni notato in margine dell’Autore stesso, trovavansi molte correzioni ed aggiunte, che certamente egli preparava per una nuova edizione. Epperciò in questa ch’ella si dispose di fare, parmi debbasene tener conto, onde render l’opera la più compiuta possibile. La diligenza delle sue edizioni delle altre opere mi fa sperare che questa riuscirà non dissimile dalle altre, e che continueremo così da dare alla luce tutte le opere sì edite che inedite del mio venerato genitore. Le Meditazioni XV e seguenti non sono la continuazione immediata della XIV già pubblicata: il piano dell’opera pareva dovesse comprendere venti Meditazioni prima, e altrettante dopo di Gesù Cristo, centro e scopo della storia dell’umanità; e quest’ultime Meditazioni farebbero parte della seconda serie. Dalla lettura della Meditazione XV si scorge quale era il piano che si era prefisso l’immortale Autore.

Colgo la circostanza per dichiararmi con distinto ossequio.

Torino, li 29 aprile 1854.

Suo devmo servo
Prospero Balbo