Memorie storiche su la vita, gli studj, e le opere di Lionardo da Vinci/Indice delle cose più notabili

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Indice delle cose più notabili

../Memorie storiche di Lionardo da Vinci ../Tavola I IncludiIntestazione 10 febbraio 2019 75% Da definire

Memorie storiche di Lionardo da Vinci Tavola I
[p. 193 modifica]

INDICE DELLE COSE PIU' NOTABILI.


Il num. indica la pag., ma bisogna sempre sottrarne 8.


L– significa Lionardo


Accademia di L– 40.
Acqua donata dal re a L– 106. 108. Modo di starvi dentro e sopra 152., suoi vortici 148.
Affezioni dell'animo dipinte 22.
Albuzzi . Sue Memorie de' primi artisti milanesi 34. n.
Algarotti commenda L– 42.
Anatomia . V. Notomia .
Architettura saputa da L– 26., militare 149., civile 158.
Archinto dona un codice di L– alla Bibl. ambr. 141.
Arconati dona molti codici alla Bibl. 15. n. 66. 142.
Aria, cagion della fiamma 146., sua umidità come di conosca 151.
Arluno descrive il lusso del Moro 81, le feste per Lod. XII di Francia 104.
Armi disegnate per Borri 136.
Arno. Vedi Canale .
Artus suo ritratto 117.
Aspari incide un disegno del Cenacolo 66.


Bagno della duchessa 29. 48.
Bandelli (p.) non ritrattato in Giuda 70.
Battaglia d'Anghiari descritta 95. n.
Beatrice d'Este moglie di Lodovico, sue nozze 30. suo ritratto 30. 162. 164. sua morte 78.
Bellincioni poeta 30. 35. 43. suo ritratto 47.
Bellotti ristaura il Cenacolo 75.
Beltrafio scolare di L– 44. Parte con lui 112.
Bergonzio maestro delle entrate ducali 87.
Bianca Maria Sforza. V. Massimiliano imp.
Blois, giardino disegnato da L– 100.
Bonarotti concorre con L– 98.
Borgia Valentino crea il suo architetto L– 94.
Borromeo (Card. Federico) Fondatore della Biblioteca ambr. 210. descrive il Cenacolo 72. n., lo fa copiare 74., suo museo 164.
[p. 194 modifica]



Camera ottica di L– V. Ottica.
Camerlingo paga a L– 99. 124. ne tiene il deposito 108. lo rende ivi.
Canale della Toscana 23. 92. della Martesana 46. 103. del Tesinello 180., per la Sforzesca 45. fra Brivio e Trezzo 78. di Romorentin in Francia 119., a zig-zag 194.
Caricature di L– 21.
Carlo VIII di Francia chiamato da Lodovico il Moro 51.
Cartoni di L– 20. 91. 95. 175.
Carucola in Duomo 44.
Castiglioni Sabbà 32. 86., lor casa distrutta 88.
Cavalli . Disegnati per la bottega d'Anghiari 97.
Cavallo per la statua equestre 29. 50. 64. n.
Cecilia Gallarani . Suoi ritratti 38. 80. 160. quadro per lei fatto 38.
Cellini Benvenuto loda il libro di Prospettiva di L– 132. ha lo stesso salario di L– 118. (Ivi per errore trovasi nominato Baldinucci).
Cenacolo dalla pag. 65 alla 77. suo decadimento 73.
Cifra di L– 116., suo nome su una tavola 49.
Cintio Giraldi loda L– 70.
Codice Atlantico 15. triulziani 33. 62. Pinelliano 56. dell'accad. etrusca 132.
Codici vinciani ch'erano della nostra Biblioteca 15. 137.
Cognata di L– 16. 101.
Compasso di proporzione da lui immaginato 151.
Conche de' canali
Contadini dipinti da L– 22.
Copie del Cenacolo 65. n.
Colori , modo di mescerli 134.
Colosso 49. 50. 82. 86. 160. Vedi Cavallo .
Costumi di L– 119.
Cusani M. Gerolamo 109. 110.


Dei scrive la genealogia del Vinci 13.
Della Bella, suo codice di L– 57.
Della Torre Prof. d'Anatomia a Pavia 52. 112.
Dellavalle fa note al Vasari 28. descrive la figura gigantesca di M. V. fatta da L– 102.
De Pagave raccoglie le memorie di L– 11.


Epigrammi pel ritratto di Lucrezia Crivelli 39. n. pel Colosso 50. 83.
[p. 195 modifica]



Ferrere appaltatore delle gabelle 54.
Feste dirette da L– per giostre 37. 44. per nozze d'Isabella d'Aragona 30. 43. e di Beatrice d'Este 30. per Carlo VIII 52. per l'imp. Massimiliano 63. per Lodovico XII 102. 104. per Francesco I 117.
Fiamma donde venga 146.
Fiesole villa de' Vinci 45. 99. 108.
Figini Ambrogio. Suo codice vinciano 136.
Fisiognomica di L– 72. n. 135.
Francesco I re di Francia vuol trasportare il Cenacolo di L– 77. 115. ordina il canale di Paderno 198. Francesco I Sforza, sua statua equestre 29. V. Cavallo, Colosso .
Frey incide il Cenacolo sulla copia di Marco Oggiono 69. n.


Galeazzo scolare di L– 59.
Gattico p. storico 60. 77.
Gavardi ruba e poi rende i codici di L– 10. n.
Giangaleazzo Sforza fanciullo 30. sposa Isabella 43. muore 57.
Ginevra Benci dipinta da L– 92.
Giovio scrive di L– 12.
Girarrosto inventato da L– 165.
Giuliano de' Medici 113. 115.
Gravi (discesa de') 147.
Gualtieri , amico di Lodovico il Moro 58.


Hunter loda L– 44.


Iachomo scolare di L– 44.
Idraulica, Idrostatica 144. 146. 155. Num. xlv-l.
Igrometro 151.
Intaglio in rame e in legno di L– 47. 62.
Isabella d'Aragona, sue nozze 30. 43. vilipesa 51.


Leda dipinta da L– 170.
Lega di Cambrai 104.
Leon X. 113. 117.
Leoni Pompeo raccoglie le cose di L– 15.
Lettere di L– a Lodovico il Moro 23. 83., a Carlo d'Amboise 17. 109., ai Piacentini 64. n., al Presidente 109., a Francesco Melzi 110.
[p. 196 modifica]
Lettera di Melzi ai fratelli di L– 127.
Libri scritti da L– 29. 59. 84. 130., ch'erano nella Ambrosiana 137.
Libri chiesti da L– 107.
Lionardo scrive a rovescio 10. 55., nasce nel 1452. 13., bastardo 14., legittimato, ivi, scolare di Verocchio 19., suoi primi lavori 20., dipinge e disegna dal vero 21., vien a Milano 27., suonator di lira 32., istituisce un'accademia 40., dipinge nella rocca 46., studia notomia 52., dipinge a olio i ritratti di Lodovico e Beatrice 60., il Cenacolo 65., dipinge le figure al libro di Fr. Paciolo 61., l'abbecedario per Massimiliano 62. e ne fa il ritratto 111., sua nota di lavori fatti 79., sue miserie 84., dono fattogli d'una vigna 85., parte da Milano 83., va a Firenze 89., viaggia per l'Italia 93., architetto del duca Valentino 94., pittore del gonfal. Soderini 90., va in Francia 100., vien a Milano 101., beneficenze fattegli da Lodovico XII re di Francia 105., a Firenze litiga co' fratelli 17. 108., torna a Milano 101., parte per Roma 112., va in Francia con Francesco I 118., suo testamento 121., muore 127., suoi scritti 127. 130., suoi lavori in plastica V. Colosso, in pittura 162., in disegni relativi alla fisica 144., all'idrostatica 178.
Lione pieno di gigli che si muove 52. 117.
Lira di L– 33.
Lisa del Giocondo, suo ritratto 92.
Lodovico il Moro chiama a Milano L– 37., fa fiorire le scienze e le arti 31. 35. 58., sposa Beatrice d'Este 30., sue concubine 38., suo lusso 81., marita la nipote all'imperatore 50., fatto duca di Milano 57., dà a L– una vigna 85., fugge 86., torna a Milano 89., è preso ivi, muore 106.
Lodovico XII re di Francia vien in Italia 81., prende Genova 102., combatte e vince ad Agnadello 104., muore 116.
Lorenzo Lotto scolare di L– 99. 102.
Luca (Fra) Paciolo matematico e amico di L– 36. 84., suo libro colle figure di L– 61., va con lui a Firenze 87.
Lucrezia Crivelli . Suo ritratto 38.
Luino Bernardino pinge su' disegni di L. 91. 163.
[p. 197 modifica]



Macchine immaginate da L– 45. 156., macchine militari 25. 149., per alzar acqua 165. per arrostire ivi, per cavar l'olio 156.
Mali per la partenza del Moro 87.
Mantelli incide i disegni di L– 80.
Marco Oggiono scolare di L– 44.
Martesana (Naviglio della) V. Canale.
Massimiliano imperatore sposa Bianca M. Sforza 49., viene a Pavia 63., rimette o Sforza sul trono 111.
Massimiliano figlio di Lodovico fanciullo 62., risale sul trono paterno 111., suo ritratto ivi.
Matteini disegna il Cenacolo 69.
Mazzenta, suo racconto de' codici di L– 139.
Medaglie , polvere per fonderle 144.
Melzi . Lor casa a Vaprio 28. 101., alla Canonica 101.
Melzi Francesco. Suo ritratto da giovanetto 53., va a Roma con L– 110., avvisa i di lui fratelli della sua morte 127. suo legatario ed esecutor testamentario 122., valente pittore 138. 171.
Melzi Girolamo procuratore dell'erede di L– 85., Giacomo 94., Giovanni 28.
Mine 151.
Misura dell'uomo 134., della sua testa 55., della testa del cane ivi.
Monti . Sua lettera intorno a L– 66.
Montorfano , sua pittura 60.
Morghen incide il Cenacolo 69.
Mortai da bomba 150.
Mulini disegnati da L– 136.
Mussi possiede le teste del Salvatore 67. e della B. V. di L– 176, e un quadro in tela 173.


Naviglio V. Canale.
Nettuno dipinto da L– 29.
Notomia dell'uomo di L– 52. 134. del cavallo 57. 135.


Olio (pitture di L– ad) 70. 71. preparato da lui 71. 157.
Oltrocchi , raccoglie le memorie di L– 10.
Ombre azzurre 131.
Orrido presso il Po 112.
Orologi 154. 156.
Ortografia di L– 23. n.
Ottica 143. 148.
[p. 198 modifica]



Paciolo V. Luca.
Paradiso . Festa per le nozze d'Isabella d'Aragona 43.
Padiglione V. Bagno.
Pinello, suo codice di L– 56.
Pino , sua storia del Cenacolo 60.
Pitture di L– sul muro 162., sulle tavole 163., sulla tela 172., cartoni e disegni 165.
Pittura sempre coltivata in Milano 34. n.
Plastica (lavori di) fatti da L– 23. 160.
Poeti in Milano 35., lodano i ritratti fatti da L– 39., il colosso 50. 83.
Pomona dipinta da L– 171.
Proporzioni della testa umana 55. del cane ivi.
Prospettiva (suo trattato di) 131.


Quadro allegorico di L– 58.


Raffaello impara da L– 97.
Requeno . Sua opinione sul Cenacolo 71.
Rezzonico raccoglie le memorie di L– 12.
Ritratti fatti da L– di caricature 21 n. V. Artus, Beatrice, Cecilia, Lodovico XII, Ginevra, Lisa, Lucrezia, Melzi, Triulzi.
Rotella dipinta 20. 33.


Sangallo architetto amico di L– 27.
Salai o Salaino scolare ed erede di L– 121., sua cappa 78., danari prestatigli 103., mandato a Milano 109. n., parte da Milano con L– 112., dipinge su un cartone di L– 91. 175.
Sanseverino amico di L–, sue feste da lui dirette 45. sua stalla da lui disegnata 86.
Scafandro immaginato da L– 92. 153.
Scaricatoio del naviglio grande 104. 186.
Scolari di L– 162.
Scoltura 135. 160.
Sforzesca (canale per la) 45.
Soderini ricupera il libro di Paciolo 62., dà pensione a L– 90.
Soiano scolare di L– 112. (Ivi per errore leggesi Foiano).
Sole , sua attrazione 146.
Sonetto di L– 18. n., di Bellincioni per ritratto di Cecilia 38.
Statica 147.
[p. 199 modifica]
Statua equestre di Francesco I Sforza 29. 37. 82. 86. V. Colosso
Statue modellate da L– in Firenze 98. 161.
Strettoio 156.
Stromenti e congegni fisici, e meccanici inventati da L– V. Macchine.


Taccone poeta loda L– 37. 50.
Tantio, raccoglie i versi del Bellincioni 37.
Terra che gira 144., sua attrazione 145., illumina la luna ivi, suo stato antico 146.
Testamento di L– 121.
Torchio per coniare 116.
Triulzi . Loro codici 33. 62., ritratto di Giangiacomo 105.


Uccelli, L– ne studia il volo 99. 153., di cera 154.


Vaprio casa de' Melzi 28., alloggio di L– 89.
Venturi dà un saggio del sapere di L– 12., transunto del suo saggio 42. 142.
Verocchio maestro di L– 19. 45.
Vigna data dal Moro a L– 85. 122.
Vigne di Vigevano 29. 45.
Vinci . Loro genealogia 14., ser Piero padre di L– ivi, ser Francesco zio 107., ser Giuliano fratello 17. 108. n.
Vinkelmann loda L– 68.
Visione V. Ottica.
Volo degli uccelli 99., dell'uomo 153.


Zenale consiglia L– 70.