Monete e medaglie degli Spinola/Capo XV

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Medaglie di Placidia Spinola Landi

../Capo XIV ../Capo XVI IncludiIntestazione 1 ottobre 2013 100% Da definire

Capo XIV Capo XVI

[p. 151 modifica]


CAPO XV.


MEDAGLIE DI PLACIDIA SPINOLA-LANDI



Filippo Spinola padre del grande Ambrogio ebbe una figliuola a nome Placidia, che andò in moglie il 27 settembre 1598 al Principe Don Federico Landi Principe del Sacro Romano Impero, e di Val di Taro, Marchese di Bardi, Conte di Compiano, Barone, e Signore di Turbigio. Da tal connubio ei non ebbe che una figliuola chiamata Polissena, che fu sposata a Gian Andrea Doria II, Principe di Melfi, Marchese di Torriglia e Cavaliere del tosone d’oro, che per sentenza imperiale fu dichiarata capace di succedere al padre cosi nei beni feudali che patrimoniali della sua casa.

Placidia Spinola ed il consorte Federico sono ricordati nelle due medaglie che io riporto nella tavola XIX, numero 2 e XXII.

N. LXXXI. La prima fu coniata in memoria della fondazione del Monastero di Compiano, eretto da quegli sposi nel 1599 per trasferirvi le suore della Costa Geminiana, viventi secondo la regola di S. Agostino. Il Poggiali nel tomo IV delle Memorie di Piacenza, tav. IV, num. 17, pubblicò per il primo questa medaglia. Essa è di bronzo, ed offre nel diritto i mezzi busti di Federico e Placidia coll’iscrizione * federicvs landvs placidia spinvla vallis tari principes bardi marchiones coms. Al rovescio veggonsi i due stemmi Landi e Spinola in uno scudo [p. 152 modifica]colla leggenda: svb avspicis invitisimi imperatoris rvdolphi d . n . * hoc monasterivm condiderunt dedicatvm sante marie . a . s . 1599.

N. LXXXII. L’altra, ch’è nella tavola XXII, è ancor essa di bronzo, e serbasi nella R. Galleria di Firenze d’onde io ebbi il calco in gesso che or pubblico. Veggonsi nel diritto gli stemmi Landi e Spinola insieme uniti coll’iscrizione: don fed . landvs . plac . spinola . sacri . romani . imperi . ac vallis . tari . princeps iiii. Nel rovescio è con molta maestria scolpito uno scoglio, ove agitate dal vento vengono a rompere le onde marine, ed in uno svolazzo leggesi: awestro pesar; ed intorno è memoria dei restanti dominii del Principe Federigo: bardi . march . complani . com . et barones . turbigiqve . domini. Lo scoglio sbattuto dalle onde vedesi in molte altre medaglie e monete del Landi; io sono d’avviso, che questa sia stata battuta in memoria delle auspicate nozze di Federigo colla Spinola.