Nova polemica/A Ugo Bassini

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
A Ugo Bassini

../IVSTITIA ../A le ostriche - Epicedio IncludiIntestazione 19 gennaio 2013 100% Poesie

IVSTITIA A le ostriche - Epicedio


[p. 167 modifica]

A UGO BASSINI.



T’ho promesso un sonetto e t’ho promesso
di fartelo decente ed ideale.
Eccolo qui che te lo faccio adesso:
4leggilo che non c’è niente di male.

     Vedi, qualunque petrarchista smesso
te lo farebbe appunto tale e quale
ed io lo taglio, poichè m’è concesso,
8su ’l modello cattolico e morale.

     Ma se qualche maligno ti osservasse,
esempligrazia, che codesto imbratto
11è il più sciocco che mai si perpetrasse,

     di’ pure, amico mio, di’ che t’ho fatto
un sonetto ideal di prima classe,
14giusto perchè non dice niente affatto.


Nova polemica-pag125b.png


[p. 168 modifica]