Nova polemica/All'albergo

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
All'albergo

../A le ostriche - Epicedio ../Nell'album della baronessa Costanza Gravina IncludiIntestazione 17 gennaio 2013 100% Poesie

A le ostriche - Epicedio Nell'album della baronessa Costanza Gravina


[p. 175 modifica]

ALL’ALBERGO




Io li guardavo da la serratura.
Ella faceva molti complimenti,
egli schizzava apostrofi eloquenti
4e le diceva — non aver paura. —

     Ed in lei de ’l pudor l’estrema cura,
l’istintive repulse ed innocenti
e le caste ignoranze e gli sgomenti
8a ’l destarsi cedean de la natura.

     Così a l’audacia de la mano amata
l’ultimo de ’l pudor velame frale
11concedea vergognosa e rassegnata:

     e tutto cadde, ed ella apparve quale
un asse d’acajou liscia, piallata....
14Canchero — disse lui — troppo ideale!


Nova polemica-pag127.png