Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/264

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


 
In quale sera limpida? Da quale
cielo migrando alle terrene porte
discese questa pia che un immortale
         nimbo cinse alla morte

di simboli, di sogni e di mistero;
prisca Dea, che, d’ogni altra trionfante,
lampi accese nei ciechi occhi d’Omero,
         fiamme nel cor di Dante?