Pagina:Al signor Dottore Giacomo Bermani Intorno al progetto della strada ferrata di Como.djvu/2

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
118

nel § 17 della dimanda di privilegio il diritto di occupare i fondi per cavar terra, ma non considerò nel Prospetto nè gli spazj necessarj, nè le somme necessarie per pagarli. Gli 8 metri messi in conto sono interamente occupati dal terrapieno, cioè 2 dalla rotaja, 2 per ogni parte dai ripiani laterali e 1 per parte dalle scarpe. Questo capitolo si potrebbe portare comodamente al duplo ed anche al triplo ».

Nell'aritmetica volgare il duplo di 8 è 16, e il triplo è 24; in altre aritmetiche potrà forse essere 38, ma io non le conosco.

Però il piano superiore della sua strada rimarrebbe tuttavia di 6 metri in tutto; il resto sarebbe spazio sussidiario.

Ma supponiamo pure che bastino gli 8 metri del terrapieno e che non sia necessario fare escavazioni, e che la terra debba elevarsi da sè come l'isola Ferdinandea dal fondo del mare. Perchè allora dimandare nel § 17 il Privilegio di occupare i fondi per escavar terra? E dovendoli occupare, perchè non metterne in conto il prezzo?

La strada di Greenwich non corre sopra un terrapieno, ma su un ordine continuo di arcate; quindi non fa al nostro proposito. Appena potrebbe trarsene qualche illazione al
Ponte della Laguna di Venezia. E infatti essendo incaricato nel mese scorso di esporre negli Annali stessi il giudizioso pensiero del sig. Ingegnere Meduna ebbi a dire: « Il ponte co' suoi parapetti e laterali presidi avrebbe la larghezza di 8 metri ». E anche 8 non è 38. A che si riferisca il discorso del 38, può vedersi nei fascicoli precedenti.

Però è giustizia dovuta ai sensati autori di quei progetti di dirne qualche cosa anche qui. Si sappia dunque che per due gravissime ragioni: 1.° di non compromettere gli argini dei fiumi, 2.° di sorpassare senza pericolo le strade postali e comunali per mezzo di ponti-strade, come saviamente e generosamente e senza riguardo a spesa si pratica in Inghilterra, il terrapieno si suppose dell'altezza media di 4 metri; il che è sempre un 3 metri meno di quella della strada di Greenwich. Il ripiano superiore si suppose largo appunto 8; e 5 metri per parte si attribuirono alle scarpe; cosicchè il piano inferiore su cui poserebbe il terrapieno, riesce di 18 metri. La sezione formerebbe dunque un piano verticale di 52 metri quadri. Ora se la terra per formare un ammasso di tali dimensioni si deve scavare più vicino che sia possibile ai lati della strada, affine di risparmiare il carreggio: si avranno due fossati laterali. La se-