Pagina:Alberti - Della architettura della pittura e della statua, 1782.djvu/256

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
234 della architettura

piante mediocri, nelle quali i numeri si corrispondono per dupla, o come il quattro al nove, o come il nove al sedici. Nell’ultimo luogo habbiamo trattato de le più lunghe, et maggiori, ne le quali i numeri si corrispondono per triple, o per quadruple, o come il tre allo otto. Congiugneremo insieme i diametri di qual si voglia corpo in terzo per dir cosi con questi numeri, i qual sono o innati, o congiunti con esse armonie, o veramente presi d’altronde con certo ordine, et regola determinata. Nelle armonie sono i numeri de le corrispondentie, de quali si fanno le proportioni di quelle, come nella dupla, nella tripla, et nella quadrupla. La dupla certamente si fà de la sesquialtera semplice, alla quale ancora si aggiunga la sesquitertia, et l’essempio è questo. Sia il numero minore de la dupla due, aggiugni a questo secondo l’ordine de la sesquialtera il numero ternario, et da questo ternario ancora, secondo la sesquitertia producerai, et harai il quaternario, il quale medesimo numero doppio al numero del due.


Dupla 00 ) sesquialtera
000
0000 ) sesquialtera


O veramente si fà il medesimo in questo modo: Sia verbigratia il minor numero tre, io gli aggiungo per una sesquitertia, et diventa quattro: aggiungo a questo quattro una sesquialtera, et diventerà sei, il quale referendosi al tre fà appunto una dupla.


Dupla 000 ) sesquialtera
0000
000000 ) sesquialtera


La tripla ancora si fà de la doppia et de la sesquialtera congiunte insieme. Si verbigratia il numero minore in questo luogo due, questo addoppiandolo diventerà quattro, aggiungo à questo una sesquialtera, et diventerà sei, il qual numero del sei risponde al dua per tripla.


Tripla 00 ) duplicata
0000
000000 ) sesquialtera


O veramente il medesimo si fà in questo modo: Posto il medesimo numero del due per minore, piglia la sesquialtera, et harai tre, raddoppia dipoi il numero tre, et haremo sei, che ’n terzo corrisponde al due.


Tripla 00 ) sesquialtera
000
000000 ) addoppiata


Con quelle stesse estensioni si produce la quadrupla con le quali si compone la dupla, aggiunto à quelle l’altra dupla; conciosia che questa si fà de la dupla addoppiata, la quale si chiama ancora disdiapason, et si fa in questo modo. Sia verbigratia il minor numero in questo luogo il due; addoppio questo, et diventa diapason, cioè, quattro che risponde come quattro à due; raddoppia ancora questo altro, et diventa disdiapason, nel qual risponde l’otto al due.


Quadrupla 00 ) diapason
0000
00000000 ) disdiapason

Questa