Pagina:Alberti - Della pittura e della statua, Milano, 1804.djvu/134

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

al virtuoso bartolomeo ec. 105

tali ammaestramenti, qualunque ei si siano da dover pure essere utili alla inesperta gioventù, eschino sotto nome vostro dalle tenebre, e venghino in luce, e ricordatevi di amare come solete gli amici vostri, infra i quali non mi reputo io però il minimo. State sano.