Pagina:Albini - Le nostre fanciulle.djvu/45

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

PER SALIRE1

.... come la fiamma ch’è nata a salire....


Voi che giungete ora nella vera vita non sapete come essa sia mutata da qualche anno a questa parte. L’orizzonte si è meravigliosamente allargalo, continuamente si sale con lo spirito e con la coscienza verso altezze che erano, anni fa, avvolte in brume paurose.

La coltura diffusasi e cresciuta con una rapidità incredibile, ci mostra ora come fosse falsa l’opinione ch’essa potesse aumentare l’orgoglio, e mettere armi di combattimento nelle mani d’inetti e di corrotti. Certamente vi è sempre nel fondo d’ogni cosa in fermento una massa oscura, che, lottando per liberarsi dalla feccia che la trattiene e poter venire in su,

Per salire 3
  1. Sono queste le ultimo pagine scritte da Sofia Bisi Albini. Esse costituiscono il testamento educativo e spirituale dell’Eletta Donna. (Nota dell’Editore).