Pagina:Andrea da Barberino - Guerino detto il Meschino, 1841.djvu/119

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Ecco la testa di Lalfamech traditore.


T.ª 10