Pagina:Anonimo - Matematiche Fascicolo primo, 1837.djvu/48

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

49

prima da una fila verticale, e poi passare ad una fila orizzontale.

Barattando dunque nel prodotto precedente trà loro le due parole orizzontale e verticale, si conclude pure definitivamente che

«Il prodotto del numero de’ gettoni d’un gruppo pel numero de’ gruppi d’una fila verticale, moltiplicato pel numero di quelli d’una fila orizzontale»

ci darà lo stesso numero totale de’ gettoni presi alla massa.

Astraendo dunque da’ nostri gettoni, e supponendo che il numero di quelli d’un sol gruppo resulti dal fare il prodotto di più altri numeri, ciò che sempre si può, si conclude.

«Che in un prodotto di più fattori si possono sempre barattare trà loro i due ultimi, senza che il valore d’un tal prodotto si alteri».

Siccome nel caso particolare, in cui a ciascun gruppo si fosse sostituito un solo gettone respettivo, il numero totale de’ gettoni presi alla massa si sarebbe ottenuto moltiplicando il numero di quelli d’una fila orizzontale pel numero di quelli d’una fila verticale, egualmente che viceversa, così in un prodotto di due fattori soli questi si possono pure barattare trà loro, senza che il suo valore si alteri.

4