Pagina:Anonimo - Matematiche Fascicolo terzo, 1839.djvu/48

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
48

i numeratori, e tutti i denominatori. Siccome poi l’uno e l’altro de’ prodotti resultanti è sempre lo stesso, comunque si permutino trà loro i fattori, così cotesta moltiplicazione potrà farsi in quell’ordine, che più ci piacerà.

Passando a degli esempj,

Il prodotto della frazione , moltiplicata pel numero intiero 3, sarà , egualmente chè , ossia .

Il prodotto del numero intiero 3, moltiplicato per la frazione , sarà lo stesso di quello di per 5, cioè di per 5, che è , ossia .

In generale il prodotto di un numero intiero moltiplicato per una frazione è sempre lo stesso del prodotto di cotesta frazione moltiplicata per cotesto numero intiero.

Il prodotto della frazione , moltiplicata per la frazione , sarà la frazione , e questa, moltiplicata per , ci darà per prodotto la fraz. .

Pel prodotto poi delle due frazioni , ,