Pagina:Archivio storico italiano, serie 3, volume 13 (1871).djvu/186

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
182 documenti pisani

tanto studiato e tanto diversamente inteso, può essere utile far conoscere anche i cenni più brevi che ne dettero i contemporanei. Del resto un’opinione vi traspare, ed è affatto sfavorevole al frate. Dacché vi si vede prestata intera fede a’ detrattori di lui vinto e prigione, i quali a giustificare il supplizio a cui l’aveano destinato, lo pubblicavano per un cospiratore infame, per un eretico ed un negromante.