Pagina:Archivio storico italiano, serie 3, volume 13 (1871).djvu/345

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

necrologia 341

chiesa dei PP. dell’Oratorio in Fermo; 5.° Il teatro antico di Fermo; 6.° Monumento della Contessa di Lusazia nel duomo di Fermo; 7.° Le monete gravi e le ghiande missili di Fermo.

Tutte le suddette memorie sono accompagnate da tavole.
16. Illustrazione della Statua del Pontefice Sisto V nel prospetto del palazzo comunale di Fermo. - Roma Belle Arti 1841 con tavola.
17. Intorno ad alcune iscrizioni e ad una poesia inedita di Antonio Morelli. - Roma Belle arti, 1841.
18. Memoria intorno alla Piscina epuratoria in Fermo. - Roma, 1846, con due tavole.
19. Numismatica Ascolana ossia dichiarazione delle monete antiche di Ascoli nel Piceno. Fermo, Paccasassi, 1853, con due tavole.
20. Cronaca della Città di Fermo di Antonio di Niccolò pubblicata per la prima volta con annotazioni e giunte. - Firenze, Cellini, 1870.
21. Cronache della Città di Fermo, pubblicate per la prima volta ed illustrate dal cav. Gaetano De Minicis Vice presidente della R. Deputazione di Storia patria per le Provincie della Toscana, dell’Umbria e delle Marche, colla giunta di un sommario cronologico di carte fermane anteriore al secolo xiv, con molti documenti intercalati a cura di Marco Tabarrini segretario della detta R. Deputazione. - Firenze, Cellini, 1870, xi-611.
22. Brevi notizie storiche della Città di Fermo. - Fermo, Ciferri, 1861.