Pagina:Archivio storico italiano, serie 5, volume 7 (1891).djvu/178

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
158 corrispondenze

indice completo delle pubblicazioni storiche tedesche, anche degli articoli e delle recensioni contenute nei diversi periodici, ed oltre a ciò, accurate corrispondenze, che danno notizia delle principali opere venute alla luce all’estero.

Il monastero benedettino di Mölk nell’Austria inferiore, noto per lo spirito scientifico, che vi regnava nel secolo scorso, ha celebrato l’ottavo centenario della sua fondazione colla pubblicazione del Catalogo dei manoscritti1 conservati nella sua ricca biblioteca. Il catalogo è quasi tutto lavoro del defunto bibliotecario, padre Vincenzo Staufer, e nel primo volume finora pubblicato, sono descritti 234 dei 2133 manoscritti che appartengono a questa badia. A cagione della continua esportazione dall’Italia di manoscritti che facevano tali conventi, non è certo inutile per gli studiosi italiani di esaminare anche questi cataloghi; e in questo dei mss. di Mölk la ricerca è agevolata da un ottimo indice.


III. Storia politica.


La dissertazione di K. Martin su Teoderico il grande fino all’occupazione d’Italia2) appena tocca il nostro tema; nell’epoca longobarda entra Wollschack cercando di descrivere le condizioni d’Italia e specialmente del regno Longobardo secondo le epistole di Gregorio Magno3.

D’un valore molto maggiore sono le Ricerche sulla storia dell’amministrazione bizantina in Italia, pubblicate da Ludo Hartmann4, che riempono veramente una lacuna della letteratura storica. L’Hartmann analizza, fondandosi sulle fonti contemporanee, l’organizzazione di tutta l’amministrazione bizantina in Italia dopo la la caduta del governo dei Goti. Comincia colla storia e lo sviluppo dell’esarcato da Belisario e da Decio, che portano per i primi questo titolo nel 584, fino a Eutychio, col quale cessa questa dignità nel 751, dando così nello stesso tempo un ristretto preciso della storia politica d’Italia in questi due secoli. Poi descrive l’organizzazione dell’ammi-

  1. Catalogus codicum manuscriptorum, qui in bibliotheca monasterii Mellicensis O. S. B. servantur, vol. I, Vienna 1889.
  2. K. Martin. Theoderich der Grosse bis zur Eroberung Italiens. Dissertation, Freiburg im Breisgau 1889.
  3. Th. Wollschack. Die Verhältnisse Italiens insbesondere des Langobardenreiches nach dem Briefwechsel Gregors I. Programm des Gymnasiums. Horn 1889.
  4. L. Hartmann. Untersuchungen zur Geschichte der byzantinischen Verwaltung in Italien, Leipzig 1889.