Pagina:Ardigo - Scritti vari.djvu/168

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
162 Scritti vari

balordaggine terza.


«Però non giureremmo che prima di scrivere quell'empio nome non si fosse fatto il segno della croce».

E ciò mentre ne verrebbe di conseguenza che avrei dovuto farmi il segno della croce ogni volta che mi fossi incontrato in mio padre, che era un Volteriano e figlio di Volteriano.

balordaggine quarta.


«Un prelato eruditissimo,.. pure espose il concetto che la proclamazione della infallibilità del papa non era che una affermazione della sua competenza in materia di dogmi».

E ciò a proposito della mia affermazione che non ammetteva precisamente questa autorità e competenza.

balordaggine quinta.


«Il bravo professore afferma che i dolori del parto, confessati nella sua famosa prolusione, li ha avuti soltanto par la gestazione di nuovi ideali filosofici».

E ciò a proposito che parlo di idee come quelle di Enrico Tazzoli e del re Vittorio Emanuele.

balordaggine sesta.


«Ma sentite come parla delle idee liberali: Il movente delle accuse non sarebbe più il santo amore delle idee liberali ma qualche cosa di assai più basso. — Dunque il santo amore delle idee liberali è qualche cosa di basso».

E ciò a proposito che ho rilevato nel libello due indizi di una certa persona, che si nasconderebbe sotto il velo