Pagina:Ardigo - Scritti vari.djvu/267

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Ardigo - Scritti vari deco.png



GIUDIZI


1.


Padova, 26 novembre 1892.

Al prof. Gaetano Trezza è da attribuirsi una parte grandissima nell’opera del risveglio alla vita del pensiero moderno della nuova Italia. E ciò perchè, interpretando egli colla sublimità del sentimento che inspira ad un anima privilegiata il vero scoperto dalla scienza, facilmente ha potuto entusiasmare di esso la gioventù insofferente del pregiudizio.

(L’Adige, Verona, 28 novembre 1892).


2.


Leone XIII. Umanista forbito, se pure di valore non più che modesto; vita operosa, se pure senza gesta di insolito splendore; esempio bello di contegno misurato; molto nobilmente sedette da tanti anni a capo della Chiesa. Se l’aureola della posizione di Vicario di Cristo di quell’uomo dal rigido costume e dalle ingenue divozioncelle lo rende adorabile ai fedeli fervorosi, ne ha guadagnato il rispetto anche dei non credenti la dignità non mai smen-