Pagina:Artusi - La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene, Landi, 1895.djvu/415

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

395


511. - Gnocchi di latte

Latte, un litro.
Zucchero, grammi 240.
Amido ridotto in polvere, grammi 120.
Rossi d’uovo, N. 8.
Odore di vainiglia.

Mescolate il tutto nel modo stesso che fareste per una crema e mettetelo al fuoco in una cazzaruola, girando continuamente il mestolo. Quando il composto sia divenuto sodo, tenetelo ancora qualche minuto al fuoco e poi versatelo in una teglia o in un piatto all’altezza di un dito e mezzo e tagliatelo a mandorle quando sarà diacciato. Disponete questi tagliuoli uno sopra l’altro con simmetria sur un vassoio di rame o di porcellana che regga al fuoco, intramezzandoli con alcuni pezzetti di burro, e rosolateli alquanto nel forno di campagna per servirli caldi.


512. - Ciarlotta

Fate una crema con

Latte, decilitri 2.
Zucchero, grammi 30.
Farina, mezza cucchiaiata.
Uova, N. 1.
Odore di scorza di limone.
Fate un siroppo con
Acqua, decilitri 2;
Zucchero, grammi 50;

lasciando bollire lo zucchero nell’acqua per 10 minuti e quando è diaccio strizzategli dentro un limone.