Pagina:Barrili - Come un sogno, Milano, Treves, 1889.djvu/9

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


COME UN SOGNO


Candide lector,

Quel che vien fuori sotto questo titolo balzano, ma giusto (Le basti sapere che ci ho pensato su un giorno e una notte, senza trovarne uno più acconcio), non è frutto, come Ella potrebbe argomentare, della mia Musa pedestre. Gli è un amico che ha scritto, ed Ella può starsene alla mia parola, quantunque siano già troppi gli esempi di cotali artifizi, usati dai romanzieri per mettere in salvo la loro modestia. Costui ci aveva bisogno di sfogarsi, di far pigliare un po’