Pagina:Beccaria - Dei delitti e delle pene, 1780.djvu/202

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
168 Dei Delitti

§. X X X I X.


Dello spirito di famiglia.


Lo spirito di famiglia è un’altra sorgente generale di errori e d’ingiustizie della legislazione: la crudeltà e gli altri vizj delle leggi penali furono approvate dagli uomini anche i più illuminati, ed esercitate dalle repubbliche più libere, per aver considerato piuttosto la società come un unione di famiglie, che come un unione di uomini. Vi siano cento mila uomini, o sia venti mila famiglie, ciascuna delle quali è composta di cinque persone, compresovi il capo che la rappresenta; se l'associazione è fatta per le famiglie, vi saranno venti mila uomini, e ottanta mila schiavi; se l’associazione è di uomini, vi saranno cento mila cittadini, e nessuno schiavo. Nel primo caso vi sarà una repubblica, e venti mila piccole monarchie, che la compongono nel secondo, lo spirito repubblicano non


solo