Pagina:Beccaria - Dei delitti e delle pene, 1780.djvu/89

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

e delle Pene. 55

pre qualche relazione ad altre idee comuni e rispettate dalla nazione medesima. Sembra quest’uso preso dalle idee religiose e spirituali, che hanno tanta influenza su i pensieri degli uomini, su le azioni, e su i secoli. Un dogma infallibile ci assicura che le macchie contratte dall’umana debolezza, e che non hanno meritata l’ira eterna dell’Ente supremo, debbono da un fuoco incomprensibile esser purgate: ora l’infamia è una macchia civile; e come il dolore ed il fuoco tolgono le macchie spirituali ed incorporee, perchè gli spasimi della tortura non toglieranno la macchia civile, che è l’infamia? Io credo che la confessione del reo, che in alcuni tribunali si esige come essenziale alla condanna, abbia una origine non dissimile, perchè nel misterioso tribunale di penitenza la confessione dei peccati è parte essenziale del sagramento. Ecco come gl’uomini abusano dei lumi più sicuri della rivelazione: e siccome questi


C iv