Pagina:Bertini - Le dimore estive dell'appennino toscano, Niccolai, Firenze, 1896.djvu/137

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

ronta 127


piccola osteria, è raccomandabile molto come guida intelligente, che bene conosce le località.

Medico e farmacìa. — In paese.

Posta e telegrafo. — In Ronta. Due partenze e due arrivi di posta al giorno tanto per la parte di Firenze quanto per quella di Faenza. L’ufficio postale è autorizzato alle operazioni fino a lire 100. Distribuzione di posta a domicilio due volte al giorno.

Servizio postale e telegrafico aperto al pubblico tutto il giorno.

Gite. — Si indicano le principali :

Capanna di Marcòne — Appennino 1032. m.

Bosco a faggio secolare, ore 3 a piedi.

Poggio alle Travi — Appennino 1004 m.

Prato e macchia cedua di faggio, ore 3 a piedi.

Colla Casaglia — Appennino 922 m. Passo fra i due versanti, ore 2f/2 a piedi.

Casa dell’Alpe — Appennino 848 m. vi è una fonte di acqua pura e freschissima; ore 2 a piedi.

Madonna dei tre fiumi — 410. m. Antico oratorio assai pregevole, 1/2 ora a piedi.

S. Maria a Pulicciano — 445, m. In prossimità della chiesa parrocchiale esiste ancora un’antica torre ed altri avanzi di un forte