Pagina:Bertini - Le dimore estive dell'appennino toscano, Niccolai, Firenze, 1896.djvu/152

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
142 camaldoli


di sotto di 8 anni lire 6; per le persone di servitù lire 7.

Avvertenza. — A tutt’oggi, nella parte inferiore dell’antica foresteria, si trova la trattoria condotta dal noto Francesco Salvi, detto Pisello, ove si ha in qualunque stagione buona cucina alla casalinga, a prezzi modesti. Però al seguito dei nuovi patti intervenuti fra i sigg. Chiostri e Chiari ed il Ministero, anche questa parte della foresteria in breve tempo deve formare tutto un insieme col Grande Albergo di Camaldoli. e gli affittuarii hanno assunto impegno di ridurre per uso di albergo conveniente, con varie buone camere e trattoria, il locale, posto difaccia al Convento, ora destinato per le Rimesse, e lo concederanno in affitto; speriamo che Pisello possa qui trasferirsi per comodo dei viandanti.

Distanze. — S. F. più vicina Bibbiena-Poppi, (linea Arezzo-Stia). In ore 1 V2 di vettura dalle preindicate due Stazioni si arriva comodamente all’Albergo di Camaldoli.

L’orario estivo della ferrovia Arezzo-Stia?

permette di trovare ad Arezzo la coincidenza coi treni:

N. 337 — 341 — 1 — 107 da Firenze » 338 — 2 — 342 — 8 per Firenze