Pagina:Bertini - Le dimore estive dell'appennino toscano, Niccolai, Firenze, 1896.djvu/68

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
58 cutigltano


Gite. — Fra le principali si notano:

Lago Seaffaiòlo, 1775 m., ore 3½.

Corno alle Scale, 1945 m., ore 4½. Ampio panorama; veduta della Valle del Po sino alle Alpi centrali, visibili ad occhio nudo se la mattinata è serena; veduta dei due mari alla levata del sole.

Madonna dell’Àcero, 1195 m., nella Valle della Dardagna, versante adriatico, ore 5½. Il 5 d’agosto si celebra a questo Santuario una festa, alla quale convengono i montanari dei dintorni.

Libro Aperto, 1956 m., bella veduta, 5 ore.

M. Cappel d’Orlando, 1042 m., ore 2.

Boscolungo o Abetone, 1388 m., in vettura ore 3 circa; a piedi prendendo le scorcitoie, lo stesso tempo.

Pian degli Ontani, 850 m., ore 1.

M. Cardoso, 1411 m., ore 2½.

Lago del Greppo, 1448 m. ore 3.

M. Tre Potenze, 1940 m., ore 5½. Bella veduta dell’Orrido di Botri, della valle del Serchio, del Tirreno ecc.

Cimone, 2160 m., ore 8 per 1’Abetone; ore 7 per i Tauffi.

Piastra, è il monte che vedesi di faccia a Cutigliano 1400 m. Stupenda veduta, ore 2½. Dalla Piastra si può andare in 1 ora al Balzo Nero 1320 m., notevole per la sua