Pagina:Bertini - Le dimore estive dell'appennino toscano, Niccolai, Firenze, 1896.djvu/87

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Cavinana 819 m.

Sulle pendici del M. Crocicchio, versante meridionale dell’ Appennino pistoiese, siede Cavinana serbando jn gran parte l’aspetto antico fra mezzo a quelle sue belle selve, rese memorabili per la battaglia che dal villaggio ebbe nome. E fuori del movimento della via nazionale, a poca distanza da essa e da San Marcello, col quale è unita per una comoda strada rotabile di tre chilometri e mezzo.

Acque potabili eccellenti e fresche, aria vivificatrice, latte e burro assai buoni, popolazione affabile, rispettosa, servizievole, quieta.

Cavinana è una residenza che lascia poco n desiderare.

Bella ed amena è la passeggiata dal paesello alla Cornia o Poggio delV Oppio, due chil. circa, per una strada ruotabile, quasi tutta piana, senza polvere, in mezzo alle selve. Giunti al Poggio, un gruppo di poche