Pagina:Bettinelli - Opere edite e inedite, Tomo 4, 1799.djvu/241

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

dell'Opera. 237


RISULTATI DELL’ OPERA.

Dando addietro uno sguardo su questa operetta, e considerandola tutta insieme, iiccome un quadro, o una prospettiva, nasce in me un tal pensiero. Qual può venirne buon frutto di conseguenze, e di risultati, quai potrebbono farsi progressi nelle arti e nelle lettere per questo saggio ! Al qual pensiero un altro risponde, o mi sembra rispondere il quadro stesso, e 1’ intimo mio sentimento se non è da illusione sedotto.

Si potrebbe, io dico, riflettere a norma del detto sin qui sopra le differenze essenziali, e i caratteri costitutivi delle arti in se stesse, degl’ ingegni nell’ applicatisi, e delle professioni nell’esercitarle. Come abbiarn Io spettacolo della natura, perchè non po* iremmo aver noi lo spettacolo dell’ ingegno secondo i vari talenti, gli studi, e i destini diversi, che fan la bellezza, o la bizzaria del metafisico mondo, e del letterario ? I minerali, i vegetabili, gli animali sono stati distinti nelle lor classi, generi, specie, usi, e prò-