Pagina:Boccaccio - Amorosa visione, Magheri, 1833.djvu/84

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
72 AMOROSA VISIONE

In dentro andato, se l’avea pigliato
     80Nelle sue braccia disïosa Leda,
     E ’n camera di lei l’avea portato.
Là come tosto la infinta preda
     Si vide inchiusa, lieto ritornossi
     Nella sua vera e consueta seda.
85Tutta negli atti lei maravigliossi,
     Ma concedendo sè alla sua voglia,
     Quivi mostrava come racchetossi,
Acciocchè luogo avesse in alta soglia.