Pagina:Boselli - Discorsi di guerra, 1917.djvu/224

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
204

consumi e più giuste norme per le requisizioni, particolarmente nelle campagne.

Trattano della compagine umana, come disse l’onorevole Bonardi e, segnatamente, dei provvedimenti sanitari rispetto all’esercito, gli ordini del giorno degli onorevoli Bonardi, Maffi, Brunelli, Bussi e, per molta parte, quello dell’onorevole Dorè.

Ad urgenti provvidenze di assistenza sociale mirano gli ordini del giorno degli onorevoli De Capitani e Pietravalle.

Abbiamo ascoltato attentamente e non dimenticheremo le osservazioni ed i consigli, il cui intento si ricongiunge alla giustizia sociale, al vigore dell’esercito e della nazione ed è tale, che deve informare studiosamente l’opera del Governo (Bene!)

Perchè si promuova la produzione agraria nazionale l’onorevole Maury propone un ordine del giorno, che prego rimanga anch’esso come una raccomandazione, e, come tale, accetto l’ordine del giorno dell’onorevole Gasparotto, così ragionevolmente formulato, circa i patti agrari.

Avrei potuto anche accettare, nella forma in cui è scritto, e non accetto, l’ordine del giorno dell’onorevole Drago, se egli non l’avesse svolto con interpretazioni, le quali per una parte riuscirono indeterminate, non avendo egli esposto alcun progetto suo, e per un’altra parte porterebbero all’intervento dello Stato nella produzione agraria non solo in casi e per mezzi eccezionali, ma come funzione propria, permanente, predominante dello Stato, non so bene se proprietario o agricoltore.

Nè apparve per qual via si costituirebbe la piccola proprietà, che tutti vogliamo favorire, nè come si migliorerebbero effettivamente le condizioni dei contadini