Pagina:Boselli - Discorsi di guerra, 1917.djvu/77

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


CAPITOLO III.


Manifestazioni estraparlamentari del Presidente del Consiglio
durante l’autunno del 1916


Il 14 agosto 1916 il Consiglio Provinciale di Torino tenne, come gli altri Consigli Provinciali del Regno, la prima seduta della sessione autunnale. In tale seduta l’On. Boselli fu rieletto Presidente del Consesso e tale riconferma avvenuta mentre l’illustre uomo era anche a capo del Governo, diede luogo ad una solenne manifestazione in suo onore.

L’On. Boselli rispose con un breve discorso che riportiamo dal resoconto ufficiale dei verbali del Consiglio Provinciale.

S. E. l’On. BOSELLI, rispondendo, con una brillante improvvisazione, ai precedenti oratori, ringrazia i Colleghi, il Prefetto e, in modo particolare, il sen. Palberti, la cui eloquenza ha tutta la potenza che tocca il cuore: lo ringrazia dei ricordi carissimi, e tutti ringrazia per la manifestazione ricevuta, che gli è di grande conforto, come di significazione di consenso all’opera sua, e per le continue prove di benevolenza e di fiducia che egli da tanto tempo riceve dal Consesso provinciale (Applausi).

Concorda con ciò che l’on. Palberti disse e soggiunge: Guai a chi, in questo momento, accetta per sè inni e plausi, perchè inni e plausi devon rivolgersi solo ai prodi soldati che combattono, vincono, soffrono, muoiono per la redenzione nazionale (Applausi vivissimi; tutti i Con-