Pagina:Botta - Supplemento alla Storia d'Italia.djvu/95

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

91

perdere: a nulla servirà tutta quella gente senza la presa di Mantova. Il re di Napoli ha sessantamila uomini in piede, e per attaccarlo e detronizzarlo vi abbisognano diciotto mila uomini d’infanteria, e tre mila di cavalleria. Potrebbe avvenire che di concerto coll’Austria, e con Roma portasse un corpo sopra Roma, e dipoi sopra Bologna, e Livorno: questo corpo potrebbe essere di quindici mila uomini, ed inquieterebbe molto l’armata Francese.

Roma è forte per il suo fanatismo; se ella ci si mostra contraria, può accrescere molto la forza del re di Napoli, obbligarmi a tenere tre mila uomini di più alle mie spalle per l’inquietudine che metterebbe nello spirito di questi popoli; sola, senza Napoli, vi bisognerebbero due mila uomini d’infanteria, e mille cinquecento di cavalleria per soggiogarla. Se si arma, il fanatismo le darebbe qualche forza, e vi si spargerebbe molto sangue. Riunita con Napoli, non si può dirigersi alla volta di Roma con meno di 20,000 uomini d’infanteria, e 2,000 di cavalleria; e se dopo essere stati a Roma, si volesse andare a Napoli, farebbe d’uopo d’un’armata di 24,000 uomini d’infanteria, e 3,500 di cavalleria.

Io penso che 6,000 uomini d’infanteria, e 500 di cavalleria basterebbero per tenere in freno gli stati del Papa, diportandovisi con sagacità, e con fermezza, allorchè uno se ne fosse impossessato. Il Re di Sardegna fomenta la ribellione dei Barbetti. Se Napoli, e Roma, agiscono contro di noi, vi abbisogneranno 3,000 uomini di più nelle piazze del Piemonte. Li 16 di questo mese, il ministro Faypoult presenterà al Senato di Genova una nota, e noi faremo la nostra operazione, conforme ai vostri ordini: se ella riesce potremo contare sul Governo. Se persistete a fare la guerra a Roma, e a Napoli, bisognano 25,000 uomini di rinforzo, che, uniti ai 20,000, necessarj per fare fronte all’Imperatore, formano un rinforzo di 45,000 uomini indispensabile. Se fate la pace con Napoli, e non vi resta che Roma, si potrebbe colle sole forze destinate contro l’Imperatore, profittare di un momento favorevole per soggiogarla; bisognerebbe ciò non ostante contare sopra un aumento di 3,000 uomini.