Pagina:Breve dissertazione contra gli errori de moderni increduli - Liguori.djvu/103

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Parte II. Cap. V. 99

CAP. V.

Dell'Eternità del Premio, e della Pena della vita futura.

A ragione questa Terra fi chiami A Valle di lagrime, mentreciafcun Domò‘ vi. fin poflo a patire: Hnmo una! ( dific Giobbe. 1.4. .x.) brevi m’un: templare, rapletur multi: miferiù. ’E’ vero che. i Malvaggifoao i pìù‘ìn. felici fu qucfia Tura, poichè 011ml:};ch eficrne della vita umana gv hanno}1E. tomate imch delta ’cofcìcnza; ed’efiendo..privì. della Divina Grazia,{un pr’wì ancora d’ogni interno {ola lino ‘. Dove all’incontro i Buoni, quantunque nell’efiemo fieno afflitti, nulladimeno ncll‘ interno- fon vconfòlaaidalla Grazia Divina che godono "a M: non per, tanto ben fon tribulatì da tante. pafioni e timori, che le pe. ne molto avvanzano la Pace che go. dono . E dall’altra parte 1 Viziofi 13’011 fono Ain quefia vita puniti come me-