Pagina:Buoninsegni, Contro 'l lusso donnesco, 1644.djvu/64

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
60 DEL LVSSO

tilissime Dame) tramonta fra le ombre delle vostre pompe superflue:

Senz’ornamento è ’l sole,
Son semplici le stelle:
Le vostre vanità vi fan men belle.

E forse, che gli sciocchi non istimano più le vesti, che l’animo. Le più ben vestite son tenute le più virtuose. Sciocca cosa dalla lunghezza dell’ombra fare argomento del valore d’un corpo.

Signori, il Discorso è finito senza haver data pure un’occhiata allo specchio, ed al liscio, principali stromenti delle pompe donnes-