Pagina:Busto Arsizio notizie storico statistiche.djvu/169

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search








I.


Topografia e importanza del Borgo — Sua divisione in quartieri — Edilizia — Clima e qualità del suolo — Valore delle terre, dei cereali e di altre cose verso il 1700. — Odierna superficie in ettari. — Provedimenti campestri.


Questo borgo che a’ nostri giorni è per divenire altra delle belle Insubri città giace a destra dell’Olona, a 34 chilometri di via ferrata al Nord-Ovest di Milano. Fu creato nel 1799 capo-luogo del distretto X del Diparamento d’Olona col vasto circondario di 50 mila abitanti e con giurisdizione su tutti i Communi dell’antico distretto XXX censuario, i quali, compreso Busto, erano diciotto. Oggidì è capo-luogo del secondo mandamento nel Circondario IV (di Gallarate) della Prefettura Milanese1. Ne dipendono tredici Communi, cioè quelli di Cairate,

  1. Il Circondario amministrativo di Gallarate di cui fa parte il Commune di Busto Arsizio, ha una superficie di chilometri quadrati 501.56, con 5 mandamenti, 87 communi, una popolazione di abitanti 133,949 e 8879 elettori amministrativi inscritti nelle liste del 1803. Busto Arsizio aveva una popolazione di a. 12,580 al 1 gennajo del 1863 e 410 elettori amministrativi nelle liste del 1863 (Così nel Calendario generale del Regno compilato per cura del Ministero dell’Interno. Torino, 1864).