Pagina:Campana - Il più lungo giorno, manoscritto, 1913.djvu/86

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


lungo la lunga costa torrenziale: sullo sfondo lontano lo scoglio disperato consolato da l'immenso frusciar de le selve nel frusciar de le nere selve sempre più avanti accampanti lo scoglio enorme si ripiega grottesco su sè stesso pachiderma a quattro zampe, sotto la massa oscura: la Verna Sempre in vista di Campigno (sosta tra le roccie) Le fontane da lungo hanno