Pagina:Campana - Il più lungo giorno, manoscritto, 1913.djvu/88

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


della conca rocciosa dei venti, come è dolce il tuo pianto. Era la scena di dolore della madre a cui era morto l'ultimo figlio. Una delle pie donne inginocchiata la consolava: ma lei gettata a terra voleva piangere tutto il suo pianto. Figura del Ghirlandaio, ultima figlia della poesia toscana che fu tu guardavi allora scesa a lato del tuo cavallo, tu che stretta nel tuo giustacuore tra la profluvia ondosa dei tuoi capelli salivi, colla