Pagina:Campana - Il più lungo giorno, manoscritto, 1913.djvu/99

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


ed alti, il rombo monotono del vento. Lontano è caduta la neve.

La serva padrona zitta mi rifà il letto e l'aiuta la fanticella.

Monotona dolcezza della vita patriarcale



Marradi: