Pagina:Codifica numerica del segnale audio.djvu/199

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

5 - Codifica numerica di forma d’onda con memoria 181

Fig. 5.30 - Errore di sovraccarico.

Per ridurre ulteriormente la componente granulare dell’errore di quantizzazione, è possibile adottare una quantizzazione non uniforme. Infatti, nel caso di predizione non ottima, il segnale differenza non è bianco. Nel caso di segnale vocale, la distribuzione dell’errore di predizione che si osserva è gaussiana, per cui è possibile adottare una quantizzazione non uniforme ottimizzata per tale tipo di distribuzione.

Considerando, infine, gli effetti dell’errore di saturazione nella quantizzazione del segnale differenza, si nota come esso si manifesti come una particolare forma di distorsione del segnale. Infatti, in presenza di rapide variazioni della dinamica dell’ingresso, l’insufficiente correzione apportata dal codificatore alla predizione per effetto della saturazione, comporta l’impossibilità per il segnale decodificato a seguire l’ingresso (rumore di sovraccarico o “slope overload") (fig. 5.30). La presenza di tale tipo di distorsione ha una ripercussione sullo spettro del rumore di quantizzazione, che si arricchisce di componenti a frequenza minore e, quindi, non risulta più né bianco, né completamente scorrelato con l’ingresso.