Pagina:Compie oggi il quarto lustro.pdf/10

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
 
— 10 —
 


tima mia lettera, io vi scongiuri a voler tenermi sempre raccomandato al Signore e che vi assicuri ancora che io non lascierò passare giorno senza indirizzare al Cielo fervidi voti, perchè degnisi di benedirvi e prosperarvi.

Pregate pel Santo Padre Pio IX. Chi non sa come ei trovisi circondato da angustie? Alle grandi ambasce, che gli causano i molti nemici della S. Sede, egli deve aggiungere la cura e la sollecitudine di tutte le altre chiese: instantia quotidiana, sollicitudo omnium ecclesiarum. Come in ogni tempo, così ai nostri dì il successore di Pietro lotta per noi con eroica fermezza contro i deplorabili traviamenti di questo secolo, e noi andiamogli in soccorso con innalzare al Cielo ferventi preci per lui. Oh! lo feliciti Iddio, lo consoli, e lo conservi alla più tarda età!

Pregate per l’augusto nostro Re, Vittorio Emanuele II e per tutta la Sabauda Famiglia. Sparga il Signore soavi consolazioni sugli sposi, che allietarono testè la reggia ed il paese. Pregate pei Poteri dello Stato, acciocchè amino sempre la giustizia ed abborrano l’iniquità, giusta l’ammonizione del Beato Amedeo di Savoia.