Pagina:Cordelia - Le Donne Che Lavorano.djvu/169

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

la donna nella pittura e nella scultura 161


di costumi così artistici e originali, un genere tutto speciale che solo una donna c un’artista poteva trovare.

Essa con quel mondo infantile segnato appena da contorni semplici, con quel genere altrettanto artistico che femminile ebbe gloria e fortuna.

Vorrei che anche in Italia invece di tante imbrattatrici di tele, uscisse dalla schiera delle pittrici qualcuna che si dedicasse al bianco e nero, alle illustrazioni, arte più semplice ma vera arte e altrettanto difficile; perchè il dar vita al soggetto senza l’aiuto del colore, se è cosa meno complicata richiede però un disegno più perfetto e maggior intensità di pensiero. Occorrono, è vero, per riuscir bene molte qualità naturali e studi speciali, ma è un lavoro che una donna potrà fare tranquillamente senza abbandonare la casa, senza aver bisogno di molto tempo, di molto spazio e condizioni di luce speciali;

Cordelia, Le donne che lavorano 11