Pagina:Cristoforo Colombo- storia della sua vita e dei suoi viaggi - Volume II (1857).djvu/279

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

capitolo settimo 259

persecuzione che pati l’Ammiraglio nella magnifica baia di Santa Gloria, chiamata oggimai la baia di Don Cristoforo.

Avendo la masnada occupato, adunque, la posizione di Siviglia, ad un chilometro circa dalla riva, Porras ardì mandare un cartello di sfida alla persona stessa dell’Ammiraglio. «Colombo era malato e non usciva dal letto.1» Egli stupì di tanta insolenza, e fremette d’indegnazione sentendo che i ribelli erano per venire ad assalirlo: pertanto raccomandò espressamente all’Adelantado di offerir di nuovo il perdono a tutti quelli che deponessero le armi.

A fronte di un tale pericolo, l’Adelantado raccolse tutte le sue genti. Per mala ventura alcuni erano convalescenti; gli altri persone di studio, ufficiali più prodi che gagliardi: diede loro eccellenti armature e stimò profittevole partito affrontare egli stesso il nemico. Giunto appiè d’un dosso ad un trar di balestra dal villaggio di Siviglia, don Bartolomeo, conforme alle sue istruzioni, spedì ai ribelli i due ufficiali stati loro mandati precedentemente: ma Porras, non volendoli udire, gli scacciò colla spada in mano. Contando nelle loro file gli uomini di maggior corpo e gagliardia, e altresì più esercitati alle armi, i ribelli guardavano con. occhi di pietà que’ gentiluomini e que’ malati che pretendevano misurarsi con loro: non temevano che un solo guerriero, l’Adelantado; ma si erano insieme accordati di raccogliere contro di lui i loro comuni sforzi: i sei più valenti della masnada avevano giurato di ucciderlo2, e dovevano, perciò gettarsi tutti al tempo stesso sopra di lui.

Sentendo vicino il momento della lotta, con alcune parole bene ispirate, l’Adelantado rianimò l’ardore de’ convalescenti, e raccomandò alle genti sue di fare il lor dovere, com’egli farebbe il proprio. La masoada di Porras irruppe improvvisamente sulla schiera dell’Adelantado, gridando: ammazza! ammazza! e i più gagliardi si gettarono tutti di conserva sopra don Bartolomeo. Ma, .al primo affronto, l’Adelantado atterrò morto

  1. Il P. Charlevoix, Storia di San Domingo, lib. IV, p, 254.
  2. Herrera, Storia generale delle Indie occidentali. Decade 1, lib. VI, cap. xi.