Pagina:Cristoforo Colombo- storia della sua vita e dei suoi viaggi - Volume II (1857).djvu/71

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

capitolo quarto 51

dello spirare di un mese avessero fatto la loro sommissione; laddove quelli che persistessero nella ribellione sarebbero trattati a rigor di legge: indi mandò ai ribelli il bravo Carvaial, accompagnato dal maggiordomo Diego di Salamanca, con potestà di trattare ed anche ampliare l’amnistia: ma giungendo alla Concezione, Carvaial la trovò attorniata dalle genti di Roldano che ne facevano l’assedio: non potendo pigliare il forte per assalto, cotesti scherani tentavano prenderla per la fame e stornando l’acqua che alimentava la piazza 1. L’amnistia, affissa alle porte della cittadella suscitò le risa e le beffe dei ribelli2. Nondimeno, dopo lungo parlamento, il 17 novembre fu scritta una convenzione fra’ capi delle bande e Carvaial, per essere sottomessa all’approvazione dell’Ammiraglio.

Eravi stipulato, 1.° che Roldano e i suoi partigiani s’imbarcherebbero per la Spagna nel porto di Xaragua, sopra due navi, che dovevano essere approvvigionate e pronte entro cinquanta giorni. 2° Sarebbe dato loro un attestato che avevano ben servito, e un mandato per riscuotere la paga arretrata. 3° Si restituirebbero ad essi certe proprietà poste sotto sequestro, fra le altre a Roldano trecentocinquanta maiali, ecc. 4° Si concederebbe a ciascuno, per servirli, alcuni indiani, che potrebbero condurre in Castiglia, se questi consentivano a’ seguirli, con facoltà di menar seco di preferenza le donne indiane che avevano rese madri, od a cui poco mancava a diventar tali.

Il 21 novembre, nel firmare questa convenzione, l’Ammiraglio vi aggiunse una nuova grazia pei partigiani di Roldano, di rimanere, cioè, nell’isola, se volevano, agli stipendi regii, Oppure di ricevere una patente di abitatore, il che implicava la concessione gratuita di un terreno, di un luogo per fabbricare, e il prestito di un certo numero di indigeni per eseguire i lavori. Questo provvedimento era un largo elemento di prosperità per la colonia. Ma in quel tempo i ribelli parevano impazienti di partire, e si misero in via per Xaragua. Questa stipulazione di

  1. Ferdinando Colombo, Storia dell’Ammiraglio, cap. lxxxix.
  2. “De que los rebeldes hicieron grande mofa.” — Muñoz, Historia del Nuevo Mundo, lib. VI, § 46.