Pagina:Cristoforo Colombo- storia della sua vita e dei suoi viaggi - Volume I (1857).djvu/342

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
334 libro secondo

viaggio dell’ammiraglio; e che fra tutti il solo Colombo non avea mutato contegno. Egli si sentiva a mal agio in mezzo a quei sentimenti ostili e volle tornare a casa la sera medesima.

Il giorno seguente, gl’indigeni si mostravano in gran numero sulla riva. Un messaggero del cacico venne a dimandare all’ammiraglio quando partirebbe, e gli fu risposto che se ne andrebbe la dimane. Alquanto dopo, il fratello di Guacanagari, sotto il pretesto di mutar dell’oro, venne a bordo della Graziosa Maria. Evitando la presenza dell’interprete Diego Colombo, parlò alle indiane, e in particolare alla bella Catalina, a cui disse alcunchè da parte del re suo fratello. Nella notte, verso la fine del primo quarto, Catalina diede il segnale alle compagne, che si calarono in gran silenzio lungo i fianchi della nave nel mare non ostante la violenza delle onde ancora agitate e le tre lunghe miglia che le separavano dalla riva. Una torcia accesa sul lido lor additava il luogo ove amore aspettavale. L’agitazione delle onde coprendo il romore della loro caduta fece sì che i marinai non si avvidero subito della loro fuga. Durante il tempo necessario per mettere in mare le scialuppe, esse si erano tanto avanzate che precedettero a terra i batelli. Si durò la maggior fatica del mondo a prenderne quattro; e anche queste nel punto in cui uscivano dell’acqua,» a dona Catalina, riuscì di entrare nel bosco.

Poichè aggiornò, l’ammiraglio spedì a Guacanagari chiedendo gli fossero date nelle mani le fuggitive. L’ufficiale incaricato del messaggio non trovo più nè il cacico nè i suoi sudditi; la residenza giaceva deserta e silenziosa. La popolazione era fuggita recando seco il meglio che possedeva, provvigioni, mobili, utensili. Questa diserzione finì di confermare i sospetti sulla complicità di Guacanagari: il solo Colombo si astenne dal condannarlo.


§ III.


Il presidente della commissione topografica annunziò ch’essa aveva scoperto un porto convenientissimo. Mentre si veleggiava verso di questo porto, il tempo mutò e divenne contrario. Tut-