Pagina:D'Annunzio - Notturno.djvu/177

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

notturno 165

dati avevano giaciuto? Mi sentivo mancare.

Allora un d’essi fece, piano, scotendo li capo bendato, con l’accento schietto del suo paese, con una pietà attonita, uno fece: «Questo è quell’uomo!».

E non dimenticherò mai la sua voce. E, se sapessi dove ritrovarla, dovunque la cercherei.