Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/100

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

CHA

CHA

— 96 —

ferro colma nel mezzo, usata quando non gittavansi massicce le artiglierie.

CHAPEL s. m. Cappello. Usavasi a’tempi di mezzo per coprir la testa.

CHAPELET s. m. Cappelletto. Coverchio della fonda. V. Selle.

( Manoetvrb ex j. Manovra a cappello.

Allora quando vuoisi montare un pezzo to- gliendo una ruota e poggiandovi due cor- renti.

CHAPELET s. m. 1lesta di pallottole. Fila di pallottole di piombo unite insieme per mezzo del getto.

CHAPELET s. m. Cappelletto, gogna, rocca. Ferro tondo, piano . a tre denti, che po- nesi all'estremità dell'anima per riunire la culatta al pezzo.

CIIAPELLE s. f. È un inopinato errare di un legno.

CHAPEHON s. m. Capperone. Largo cap- puccio di stolTa grossolana portato dal sol- dato sul cappotto c dietro le spalle.

CHAPERON s. m. Cappuccio . ciaperone. Pezzo di cuoio che cuopre la testa del col- lare del cavallo.

CHAP1TAU s. m. Copri focone, capitello. È il coperto di legname del focone ne1 pezzi di assedio, di piazza e di costa. In marineria si usa di metallo, c fra nostri dicesi plan- tiglia.

C1IAP1TEAU s. m. Capitello. Quello in cho finisce un razzo.

CILAPPE «E BAR1LS A’ POH DUE. Cappa, bariglione , soprabarile , copribarile , cun- trabbarile. È un secondo barile usatoallora quando la polvere non è già rinchiusa in un sacco.

De fotrreau. Cappa del fodero. Quel- la parte di metallo ond' è avvolta la ci- ma del fodero per affibbiare la sciabola di fanteria al budricro. Nelle sciabole di cavalleria ve ne sono due le quali chia- mansi Belièbes.

De molle. Forma, camicia, tonaca ,

guscio. E una mescolanza di terra e di ar- gilla cho si pone sul modello della bocca di fuoco, de'proietti, o di altra suppelletti- le a dover fondere, di cui ritiene impron- tata la figura esterna, Gasscndi ora con- fonde ed ora fa due cose della chapc e del- la moule.

CHAR s. m. Carro. Carro chiuso avanti, ed aperto dietro, posto su due ruote.

CHARBON de bois dir s. m. Cartone for- te. Di castagno per lo fucine, di ontano por le fornaci.

De bois tendrk. Carbone tenero. Di

questa specie debb' esser quello delie pol- veri , cioè di nocciuolo , ontano . lisca, pioppo ed altri.

De distjllation . Carbone distillato, è

il migliore per la fabbrica delle polveri.

Pocr les forges. Carbone da fucine.

Noi l'usiamo di castagno. V. Charbon de . bois diir.

Poca les potdres. Carbone da polveri,

cioè di nocciuolo, di betulla, di ontano ne- ro. di lisca. V. Charbon de bois tenore.

Minéral, Hoiille. Carbon fossile, di

pietra ovvero di terra.

CHARBONISATION s. f. V. Carbonisatiox.

CHARBONNERIE s. f. Carbonaia. Fossa dove si fa il carbone.

CHARBONN1ER s. m. Carbonaio. Artefice nelle polveriere, inteso allo carbonaie.

CHARBONNIÈRE s. f. Carbonara. Nome della vela di straglio di maestra.

CHAR COUVERT, FOURGON. Carro co- perto : fra' nostri artefici franccscamento furgone.

CHARGE s. f. Carica, urto. AfTrontamento di soldati che si scagliano contro altri.

CHARGE s. f. Carica. Suono di tamburo o di tromba. V. Batteries , Sonneries.

CHARGE s. f. Carica: caricatura c cargo tu- ra , siccome la chiamano ed il Tartaglia ed il Mora. La quantità di polvere, che si mette nelle armi e nelle mine.

A’ faire éclateb. Carica da scoppio.

Dicesi della carica de'proietti vuoti quando vogliansi far crepare.

A’ bandolière. Carica a bandoliera.

Eran tubi di cuoio in cui il soldato ponea una carica per ognuno.

De cano.ns. Carica da cannoni. La quale

suol essere del terzo del peso della palla, purché non vogliasi aprir la breccia , nel quale caso i cannoni ila 24 caricansi con la metà , o non si voglia una certa velocità residua, la quale dipende dall’iniziale cp- però dalla carica.

De cavalerib. Carica di cavalleria. V.

Ciiarge nel primo significato.

D’Éprette. Carica di pruova. Debb'es-

serc la metà del peso delle palle , ovvero da empire le camere dc'mortai e degli obi- ci.Le canne si provano con due cariche una alquanto maggiore dell'altra.

De guerre. Carica da guerra, cioè con

palla o metraglia.

De mine. Carica di mina.

De focrneau. Fornaciata.

Ordinaire. Carica di fazione. Quella

adoperata a distanza di punto in bianco.

De pai*. Carica a salva, quanto a dire

con sola polvere.

CHARGE add. Carico, caricato: dicesi di ar- mi e di mine.

CIIARGEMENT I)ES VOiTURES. Carico de' carri.

Digitized by Goc