Pagina:D'Ayala - Dizionario militare francese italiano.djvu/111

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
  — —  

COL

— 107 — COM

1) attklage. Collare. Arnese al collo

delle bestie da tiro. V. Harnachement.

A’ la prussienne. Collare alla prussiana.

I)e quindage. Collare da ghindatura.

D'étai. Collare o gazza di straglio.

COLLIER s. m. Collana. Catenella d’oro o d’argento che si aveva per premio militare.

COLOMBE s. f. Pialla da bottaio. Specie di pianoz/a.

COLONEL s. m.Colonnello. Alta dignità mi- litare , la prima dopo i Generali.

General. Colonnello generale.

General de la cavalerie lécere.

Generale della cavalleria leggiera.

General des Alranais. La stessa an- tica dignità dell’antecedente.

COLONIE Militaire s. f. Colonia milita- re. Magnificenza propria de’Romani.

COLONNE s. f. Colonna. Un corpo di soldati che abbia in fronte una parte della sua li- nea , cioè o la fila o la sezione o il ploto- ne o la divisione.

D'ahtillerib. Colonna di artiglieria.

D'éqlipage. Colonna di macchine.

D’attaqu e. Colonna «/*' attacco. E quella

formata in massa sulla divisionedel centro.

De marche. Colonna di cammino.

COLOP1IANE s. f. Colofonia, S|»ecio di pe- ce greca ma più trasparente e di polvere men gialla , la quale si adopra in parecchi fuochi artifìziati ed anche per saldatura di latta.

COLUBRINE s. f. Colubrina. Antiche arti- gliere fra le più lunghe c più sottili , da muro e da campo. Era vi la colubrina ba- starda, la straordinaria, la doppia e la mezza.

COLUBRINE ad. Colubrinato. Conformato a guisa di colubrina.

COMBAT s. m. Combattimento. L’azione del combattere presa in tutti i significati; ma f è propriamente una pugna non già termi- nativa ; chè se lo fosse , meglio direbbesi battaglia. D’altre parte il combattimento è piuttosto marittimo.

A’ oltrance. Abbattimento. Combatti- mento di più guerrieri in campo chiuso. 11 Segni il Varchi ed il Nardi cbiaman duetto quello fra Ludovico Martelli e Giovanni Bandini, e Guicciardini battaglia finita quot- ai de' tredici Italiani.

Au premier sang. Battaglia al primo

sangue.

COM BATTA NT add. Combattente , combat- titore. Nel plurale ha forza di sostantivo.

COMBATTRE v. a. Combattere, battagliare, guerreggiare. Far battaglia.

COMBIEN PASSE-T-1L? Quanto molla ?

COMBINAISONS s. f. Combinazioni. Dicesi nelle mosse e nelle disposizioni strategiche.

COMBLE s. m. Cacallalura. Tutti i caval- letti del tetto.

COMBLEAUs. m. Trapelo,protelo. Prolunga doppia di quattro pollici di diametro per attaccare a carri molti animali allorché so- in maggior numero del tiro a sei.

COM1TE D’artillerie, Du Genie. Consiglio centrale d' Artiglieria, delle fortificazioni : fra noi Consiglio generale, il qualecompo- nesi di quattro Generali, due colonnelli, tre tenenti colonnelli ed un capitano, siccome segretario.

COMMANDANT s. m. Cotnandante, cotnan- datore. Sul secolo XVI i comandanti la fanteria o la cavalleria tolsero il nome di governatori.

En ciiep. Comandante in capo , ovvero

primario , capitan generale secondo gli sta- tuti italiani del secolo XVI. 11 Grassi par- la di Ingegnere maggiore (Commandant Dir Genie ] e d* Ingegnere primario ( Comman- dant en chef du Géme } ; ma non pare potessi ino questi aver luogo fra vocaboli militari odierni.

COMMANDEMENT s. m. Comamlamento , comando, rapitananza , capitanato. L’alto del comandare, eia cosa stessa comandata.

De position. Dominio, balìa , e non già

comamiu. il dominare.

En chef. Comando supremo, o incapo,

capitananza, o capitanato generale. Il go- verno di un’arme o di tutte le armi.

COMMANDER v.a. Comandare, capitanare, capitaneggiare, capitanare. Reggere, am- ministrare , governare.

COMMANDER v. a. Dominare, battere, si- gnoreggiare , soprastare, comandare, balia- re. Essere a cavaliere.

En chef. Comandare in capo o suprema-

mente. Governare una o più armi.

Les armes. Comandare alle armi, se- condo il Grassi, ma io preferirei le armi.

COMMANDES De guindages. Trincile da guide , da spallette, da ghindaggio. Ilari quattro linee di diametro per l'impalca- tura. Nella nostra marineria muscetli.

De poutrelles. Trincile da correnti.

COMMANDES Dans les arsknaux. Lavori negli arsenali. Son quelli i quali vengono comandali nelle diverse ollicine.

D armes. Lavori <f armi.

—— De boi ciies a ffi . Lavori di bocche da fuoco. Nelle Fonderie.

De limes. Lavori di lime.

De pierres a’feu. Lavori di focaie.

De poudres. Lavori di polveri.

De projectILBS. Lavori di proietti.

COMMENDEUU s. tu. Commendatore. Di- gnità cavalleresca.

COMMETTAGLI s. m. Intrecciatura, tomei-

Digitized by Google